Alla scoperta dell’uva sultanina

Alla scoperta dell’uva sultanina

Piccola ma meravigliosamente saporita, l’uvetta sultanina è una tipologia di frutta secca, sana e naturale, che siamo soliti trovare in specialità dolciarie della tradizione, come i panettoni natalizi, o come condimento di antipasti, primi e secondi piatti.

L’uvetta sultanina deriva da una specifica varietà di uva della specie Vitis vinifera. Spesso viene utilizzata impropriamente come sinonimo dell’uva passa, perché l’uva passa è prodotta principalmente con la varietà di sultanina bianca. Ma non tutta l’uva passa è sultanina!

Perché “sultanina”?
Le sue origini verosimilmente ci riportano nella penisola di Crimea, nella città di Sultania per la precisione, antico porto commerciale veneziano e genovese sulla via della Seta, in cui la coltivazione di uva sultanina era una produzione tipica e caratteristica del luogo.

Come si ottiene?
L’uvetta sultanina si ottiene con l’essiccazione dei piccoli acini di colore giallo o dorato che nascondono al loro interno una succosa polpa croccante. Questi acini successivamente si colorano naturalmente di sfumature ambrate con l’essicazione, processo che valorizza ancor di più la loro nota di dolcezza.

Quali sono le sue proprietà?
È ricca di sali minerali, soprattutto potassio, ferro e calcio.
Perfetta per gli sportivi, perché pratica e veloce da consumare e una grande ricarica di energia. In particolare, offre un grande apporto di vitamine, come la vitamina C e la vitamina J che favoriscono molti processi metabolici. Inoltre, stimola il sistema immunitario, l’assorbimento del ferro e il funzionamento del sistema nervoso.
Grazie al potassio, favorisce anche l’attività muscolare ed è utile nella regolazione della pressione sanguigna.

Come gustarla?
Perfetta a colazione per partire con tanta energia o come snack durante la giornata.
L’ingrediente ideale per dare quel saporito tocco in più ai dolci fatti in casa, ma anche per piatti salati, perfetto per arricchire insalatone e secondi piatti. L’avete mai provata nel pollo assieme a mele e pinoli? Una vera bontà!

Noi l’abbiamo scelta per arricchire di gusto e di benessere le nostre Madeleines, soffici dolcetti che regalano squisiti attimi di piacere, e nei nostri soffici e deliziosi Pangolosi.

Scritto da FKDesign

Lascia un commento