Sesamo e Mirtillo crock

Sesamo e Mirtillo crock

Le barrette di sesamo sono uno snack ideale da portare a scuola o in ufficio per lo snack goloso o da gustare dopo l’attività sportiva molto intensa. Oltretutto, questi pratici spuntini di Sapori e Piaceri si presentano senza glutine e senza lattosio con due varianti golosissime:

Sesamo: alimento dalle molteplici proprietà nutritive grazie all’elevato contenuto di acidi grassi, proteine e sali minerali. Ideali per contrastare osteoporosi e malattie cardiovascolariconsentono di tenere a bada il colesterolo e favorire la motilità intestinale. Il concentrato di semi di sesamo è perfetto proprio perché apporta vantaggi per la salute ed il benessere.

Mirtillo rosso: noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Fra i principi attivi racchiusi all’interno delle sue bacche sono inclusi composti fenolici, flavonoidi, antocianidine ed ellagitannini. è una bacca che viene utilizzata contro i problemi alla vescica, allo stomaco e al fegato e per contrastare il diabete.
Acquistali direttamente dal nostro store:
–> Sesamo crock

–> Mirtillo crock

 

Mirtillo nero… una bacca piccola ma potente!

Mirtillo nero… una bacca piccola ma potente!

Il mirtillo nero (Vaccinium Myrtillus)  cresce spontaneamente nella zona submontana e montana e si adatta ai climi più rigidi e ostili. I suoi frutti bacchiformi sono in realtà false bacche (come le banane e l’anguria). Questa piccola bacca è un vero portento per la salute del nostro organismo: dal bruciare in grassi in eccesso a migliorare le nostre capacità mnemoniche, ad essere antinfiammatori naturali. Sono inoltre molto versatili: infusi, succhi, estratti, freschi, mescolati in piatti dolci e salati… i mirtilli neri si possono consumare in tutte le salse! Si è rivelato molto utile a scopo terapeutico nel caso si utilizzano le foglie e i frutti raccolti in estate ed essicati. Ma il mirtillo nero può anche essere consumato fresco o usato per preparare deliziosi succhi e squisite marmellate.

Ma vediamo 10 motivi per mangiarli:

1. Sono i re degli antiossidanti

La buona quantità di antiossidanti che contengono, contribuiscono a rallentare il processo di invecchiamento cellulare: le vitamine A e C presenti nel mirtillo contribuiscono alla salute del collagene, preposto alla rigenerazione cellulare della cute. Insomma, meno rughe con i mirtilli o più tardi, come anche borse sotto gli occhi e altri sgradevoli inestetismi, anche grazie alla capacità del mirtillo di mantenere la nostra pelle idratata.

2. Possono abbassare la pressione sanguigna

I mirtilli hanno benefici significativi nelle persone con pressione sanguigna alta (ipertensione), uno dei fattori di rischio delle malattie cardiache.  Considerando che la pressione alta è uno dei principali fattori di rischio di infarto e ictus, le implicazioni sono davvero interessanti e le proprietà del mirtillo possono aiutare.

3. Sono eccellenti bruciagrassi

I catechini presenti nei mirtilli attivano i geni addominali: sono quindi straordinari alleati nella lotta contro il peso.

4. Possono migliorare la memoria

Non ti ricordi se hai chiuso la macchina? Il mirtillo può essere un tuo grande amico.
Le antocianine, potenti antiossidanti, danno al mirtillo il suo caratteristico colore violaceo e bluastro, ma sono anche alleati della memoria, perché incrementano l’attività mnemonica.
Il consumo quotidiano di succo di mirtillo nero porta a un significativo miglioramento delle nostre facoltà mnemoniche dopo sole 12 settimane.

5. Aiutano a combattere le infezioni del tratto urinario

Le infezioni del tratto urinario sono un problema molto comune nelle donne. E’ cosa nota che il succo di mirtilli rossi può aiutare a prevenire questo tipo di infezione. I mirtilli sono molto simili al mirtillo rosso o cranberry e contengono diverse sostanze attive simili a quelle contenute nel cranberry. Queste sostanze aiutano a impedire che batteri come l’Escherichia Coli si attacchino alle pareti della vescica.

6. Aiutano a ridurre i danni muscolari dopo l’esercizio fisico intenso

Un esercizio fisico intenso può portare a dolore e fatica muscolari. Questo è dato, in parte, all’infiammazione locale e allo stress ossidativo nel tessuto muscolare. I mirtilli possono ridurre il danno che si verifica a livello molecolare, riducendo il dolore e migliorando la performance muscolare.

7. Sono antinfiammatori

Mangiare mirtilli può alleviare le infiammazioni, tra cui l’artrite reumatoide e infiammazioni cutanee. Oltre ad essere un antidolorifico, il mirtillo nero è quindi un prezioso antinfiammatorio naturale!

8. Proteggono la salute visiva

Il mirtillo nero migliora la visione notturna e la fatica visiva. Favorisce inoltre la rigenerazione dei tessuti della retina ed è utile anche in caso di disturbi vascolari dell’occhio. Per questo viene raccomandato nel prevenire e combattere le malattie degli occhi. Se vuoi vedere meglio e prenderti cura dei tuoi occhi, bevi tanto succo di mirtillo nero!

9. Contro il mal di pancia

Il mirtillo nero è ricco di sostanze che impediscono lo sviluppo di batteri: per questo è efficace nel trattare disturbi del tratto digerente come le indigestioni o le infiammazioni intestinali. E grazie alla sua azione astringente favorisce la guarigione.

10. Sono un ottimo spuntino

Sono deliziosi, sono piccolini e facili da trasportare: insomma, i mirtilli possono costituire uno spuntino ottimale durante la giornata! Si possono congelare, per poi utilizzarli per impreziosire un’insalata vanno benissimo anche per la colazione e come dessert. E sono decisamente poco calorici.
Insomma, non ci sono scuse: devi mangiare più mirtilli!

Prova i nostri Pop’n fit ai mirtilli e acquistali direttamente dal nostro store!

Sua Maestà la… BIRRA!

Sua Maestà la… BIRRA!

Ultimamente c’è stata una rivalutazione: non solo il calice di vino può giovare alla nostra salute, ma anche la birra può essere ottima per i benefici che può recare al nostro organismo.
A dimostrarlo sono le numerose ricerche effettuate negli ultimi anni da varie Università: la sua preparazione a base di malto, luppolo e lievito, risale alle antiche popolazioni dei Sumeri e degli Egizi.

Si tratta di una bevanda molto antica, la cui preparazione nasce dalla fermentazione dei cereali, senza contare che nell’Antico Egitto veniva somministrata persino ai bambini, poiché considerata una vera e propria medicina. In questi casi veniva diluita con acqua e miele: un rimedio utile per i neonati quando le madri non avevano latte.

Non si dovrebbero mai bere più di 2 o 3 bicchieri da 250 ml di birra al giorno, per non superare le dosi di alcol che possiamo tollerare. Chi ha l’occasione di bere una buona birra artigianale potrà stupirsi delle proprietà e dei benefici che questa bevanda può fornire alla salute.

1) Riduce ansia e stress

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università canadese di Montreal, bere 2 bicchieri di birra al giorno può essere un antidoto utile per combattere l’ansia e lo stress, soprattutto se connessi a una certa situazione lavorativa.

2) Migliora la digestione

La birra scura contiene circa 1 grammo di fibre solubili in ogni bicchiere da 300 millilitri, a differenza del vino che non contiene alcun tipo di fibra. La quantità di fibre presenti nella birra è comunque piuttosto ridotta, ma risultano comunque fondamentali per il transito intestinale e la digestione.

3) Aumenta il colesterolo buono

Secondo Eric Rimm, ricercatore di Harvard, le bevande alcoliche possono ridurre il rischio di ictus e attacchi cardiaci del 30%  incrementando il colesterolo buono.

4) Non fa ingrassare

Tutti sappiamo che le bevande alcoliche fanno ingrassare, ma non la birra: 100 ml di bassa gradazione variano dalle 30 alle 60 kcal per la birra a doppio malto. L’energia aumenta quanto più è alta la gradazione alcolica. Un consumo moderato e controllato della bevanda, non fa ingrassare.

5) Benefici per i reni

Uno studio finlandese rivela che la birra ha un impatto sui reni meno negativo rispetto ad altre bevande alcoliche. Consumare birra può contribuire a ridurre il rischio di sviluppo di calcoli ai reni fino al 40%. Favorisce la diuresi per la presenza di magnesio e potassio e, avendo un basso contenuto di sodio, aiuta il normale funzionamento dei reni.

Altre proprietà:

  • è utile a prevenire l’osteoporosi, perché fonte di silicio, una molecola organica fondamentale per la densità minerale dell’osso;
  • se assunta dopo l’esercizio fisico aiuta a reintegrare i liquidi e i sali minerali persi;
  • è fonte di antiossidanti naturali che contrastano i radicali liberi e riducono l’invecchiamento;
  • è fonte di vitamine del gruppo B, compresa la B12 per il corretto funzionamento del sistema nervoso e per la formazione delle cellule del sangue.

Accompagnala con i nostri snack Salatì Sticks !