Biscotti Digestive, un sorriso per la tua colazione

Biscotti Digestive, un sorriso per la tua colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata. Lo sostengono tutti gli esperti e ce lo dice anche il nostro corpo con chiari segnali positivi quando la prima colazione viene effettuata nel modo corretto, e segnali negativi quando invece viene fatta troppo velocemente o addirittura saltata.
Una colazione sana, infatti, risulta fondamentale per la salute di grandi e piccoli e i biscotti Digestive Integrali Sapori&Piaceri sono un prodotto perfetto per iniziare nel modo giusto la giornata essendo nutrienti e saporiti.

Come consumare i Digestive?

I biscotti Digestive è possibile gustarli da soli oppure inzuppandoli nel caffè, nel latte vegetale, nel tè caldo o altre bevande tipiche del mattino. La loro versatilità li rende particolarmente apprezzati, in quanto riescono ad adattarsi a più piatti e ricette risultando ideali anche per creare basi per dolci fatti in casa, cheesecake o piatti salati, in sostituzione dei crackers.
Grazie al loro sapore i Digestive si abbinano molto bene nel contrasto tra dolce e salato.

Una ricetta antica per un biscotto attuale

La ricetta dei biscotti Digestive nasce nel Regno Unito nel 1892 ed è tutt’oggi attuale e viene consumata in tutto il mondo.
La loro forma è tonda, il gusto non eccessivamente dolce, la consistenza friabile e leggermente croccante. Fonti di fibre e prodotti con farina integrale i biscotti Digestive sono l’ideale per iniziare la giornata con una colazione che vi metterà il sorriso.

Colazione: perché è importante farla bene

Colazione: perché è importante farla bene

Tutti i più recenti studi hanno confermato che la prima colazione è il pasto più importante della giornata. Circa un quinto delle calorie totali giornaliere andrebbero consumate con il primo pasto del mattino, che deve essere completo dal punto di vita nutrizionale contenendo le giuste proporzioni di macro e micronutrienti.
Di conseguenza fare una buona colazione risulta fondamentale per la salute di grandi e piccoli.

Perché non bisogna saltare la colazione?

Non mangiare in modo corretto, o farlo troppo velocemente, a colazione espone l’organismo a una serie di rischi che vanno a inficiare l’andamento della giornata:
Il metabolismo rallenta: non ricevendo la giusta dose di carburante sotto forma di cibo, tende a bloccarsi.
Aumenta la fame: stare tante ore senza mangiare fa salire la fame nervosa e di conseguenza l’appetito e la voglia di mangiare già verso metà mattinata.
Cattiva digestione: ingerire solo un caffè, ad esempio, scatena dei fenomeni infiammatori che vanno ad irritare il tratto digerente, appesantendo così la digestione.

Qual è il menù ideale?

Una buona colazione deve apportare all’organismo tutti gli elementi di cui ha bisogno per iniziare nel modo gusto la giornata. Deve quindi essere ricca di carboidrati semplici e complessi, di proteine, di sali minerali, di grassi e di fibre.
Bere una tazza di latte e caffè più tre fette biscottate con po’ di miele o marmellata abbinate a una spremuta o un’arancia fornirà il necessario apporto di proteine, zuccheri, carboidrati e fibre così da riuscire ad ovviare al senso di sazietà

Le buone abitudini a colazione

Innanzitutto bisogna prendersi del tempo al mattino per fare colazione in modo tranquillo: è necessario dedicarle almeno 15-20 minuti anche durante la settimana lavorativa, così da renderlo un momento piacevole e rilassato. Ancora di più se si hanno dei bambini a cui insegnare fin da piccoli l’importanza di questa abitudine, dando il buon esempio.
Infine sperimentare nuovi gusti variando i cibi che si portano a tavola può essere un modo per rendere più interessante e coinvolgente questo pasto, mantenendo sempre l’attenzione alla salute.

 
Scopri tutti i nostri prodotti per la colazione.